Home » Guida Opzioni Binarie » Gestire le emozioni nel trading su Opzioni Binarie

Gestire le emozioni nel trading su Opzioni Binarie

emozioni-opzioni-binarie

Le opzioni binarie non sono un semplice gioco, come pensano in molti. Si tratta di un’attività di investimento con la quale il trader cerca di realizzare dei profitti operando sui mercati finanziari.

Al fine di massimizzare le rendite, è necessario saper amministrare razionalmente ed efficacemente il capitale investito, ed è per questo che la dimensione emotiva gioca in questo ambito un ruolo determinante.

Questi alcuni consigli che potrebbero rivelarsi utili per gestire emozioni e paure nel trading su opzioni binarie.

La fretta è una brutta consigliera

Uno degli errori più comuni tra i trader alle prime armi consiste nel saltare la fase della formazione per accedere direttamente alle operazioni di trading reale.

In questi casi, l’entusiasmo e la fretta di iniziare subito possono essere la causa di rapide perdite, che potrebbero essere evitate dedicando del tempo alle esercitazioni con un conto demo, affiancate allo studio parallelo dei principi di base del sistema finanziario ed economico.

Uno dei vantaggi del conto demo opzioni binarie è quello di abituarsi alla gestione delle emozioni, che emergeranno con prepotenza quando si inizierà a fare trading con capitali reali. Proprio per questo, occorrerà acquisire dimestichezza con le funzioni dell’interfaccia, in modo tale da reagire tempestivamente alle improvvise variazioni dei mercati senza perdere tempo, anche nelle situazioni più concitate, dove un solo secondo di ritardo può corrispondere al guadagno o alla perdita di somme considerevoli.

Vietato improvvisare

Un buon training con un conto demo e una fase di studio con il materiale didattico di qualità, permetterà di consolidare competenze e capacità che dovranno essere messe alla prova aprendo un account reale, per operare con lo strumento di trading selezionato.

Indipendentemente dalle ore dedicate alla fase preliminare, si noterà che la dimensione del trading reale è ben diversa da quello simulato: si ha a che fare con soldi veri, ed ogni minimo errore può essere punito rapidamente con perdite anche consistenti.

Accade spesso che molti trader, influenzati dalla frenesia di questo contesto, dimentichino le abilità e le conoscenze accumulate e operino in maniera improvvisata, affidandosi solamente all’istinto. Questo porta in molti casi ad un prosciugamento del conto dopo poche sessioni, causando un forte senso di impotenza e frustrazione.

Al fine di evitare in questi errori è bene elaborare con pazienza una strategia di trading e seguirla sistematicamente, vincendo le tentazioni di abbandonare il percorso intrapreso di fronte alle turbolenze dei mercati.

Segnali di trading, strumenti di analisi tecnica e aggiornamenti dal mondo finanziario permetteranno di tracciare un piano d’azione preciso

Risulta quindi importante non solo delineare delle efficaci strategie, ma avere i nervi saldi nel gestirle, evitando di allontanarsi dal piano d’azione per paura di incorrere in un passivo.

Le perdite fanno parte del gioco

Vi è una netta differenza tra il trader inesperto, che inizia la sessione giornaliera di trading “puntando” importi senza alcun criterio e il trader professionista che consulta gli strumenti di analisi tecnica, i grafici ed i notiziari finanziari per elaborare strategie vincenti da applicare nei mercati internazionali.

Il trader inesperto quanto orgoglioso vive la perdita come una vera e propria sconfitta, non tenendo in conto che perdere dei soldi è un elemento strutturale di qualsiasi forma di investimento.

La fretta di recuperare può portare tuttavia ad accumulare dei passivi ancor più consistenti, dilapidando l’intero capitale e precludendo così ogni opportunità di recupero nel medio termine. Accettare un passivo giornaliero è sempre spiacevole, ma il trader consumato sa bene che si sarà persa una battaglia, ma non l’intera guerra.

L’importanza del money management

Il money management è la gestione oculata del capitale utilizzato negli investimenti e nel trading online.

Sia che si operi con le previsioni delle opzioni binarie o che si aprano delle posizioni con i contratti per differenza, si dovrà essere in grado di amministrare importi e deposito totale in modo razionale ed efficiente, al fine di far durare a lungo l’esperienza con le piattaforme.

Occorre allora tenere a freno l’ingordigia, ricordandosi sempre che è meglio impiegare importi che non superino il 3..5% dell’intero capitale custodito nel conto. In questo modo, in caso di perdita, si disporrà di un deposito ancora consistente, che potrà essere utilizzato per ripianare gli eventuali passivi.

Conclusione

Come in qualsiasi attività, anche nel trading le emozioni si mescolano necessariamente alle scelte razionali. I trader esperti sono possiedono una buona conoscenza degli strumenti a disposizione, sulla base dei quali sono in grado di elaborare delle strategie vincenti, non disdegnando tuttavia il ricorso all’istinto (ma pur sempre un istinto controllato da un sistema di money management).

Coraggio, nervi saldi e capacità di gestione del rischio e dall’ansia che ne deriva sono qualità necessarie nel trading online, al pari del raziocinio e del buon senso.


Consigliato

Scopri i segreti delle Opzioni Binarie, impara le tecniche e le strategie più utilizzate.
Scarica GRATIS le tue guide al trading su Opzioni Binarie

ebook-opzioni-binarie-download

Ti potrebbe interessare:

Fare pratica su Opzioni Binarie senza rischi

Per investire con successo con le opzioni binarie è importante essere preparati. La pratica vale tanto in quanto una cosa è conoscere i concetti, le tecniche e le strategie di base, ed un’altra è applicarle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *