Home » Notizie » Quali strumenti utilizzano gli operatori professionali?

Quali strumenti utilizzano gli operatori professionali?

Il diario di trading è probabilmente lo strumento più importante che un trader professionale debba avere per poter operare in modo redditizio. La tenuta dei registri è, infatti, la chiave del successo e per questo motivo se un trader dilettante vuole migliorare, deve registrare ciò che ha fatto per trovare degli schemi nel suo comportamento. Senza la conservazione dei registri, il miglioramento non è, infatti, possibile e per questo motivo gli operatori professionisti lo ritengono uno strumento indispensabile insieme ad altri di non minore importanza.

Gli strumenti di trading professionali

La maggior parte dei trader non crea i propri diari di trading e di conseguenza non registrato le proprie negoziazioni. Tuttavia, questi giornali di trading fatti in casa hanno 2 problemi principali che poi sono anche la ragione per cui alla fine la maggior parte dei trader smette di registrare i propri scambi. Per questo motivo conviene sempre affiliarsi ad un broker che offra una serie di strumenti ed informazioni utili sul tema, come ad esempio quello denominato STOFS che tra l’altro propone conti trading con una leva fino a 1:500, degli Spread competitivi a partire da 0.3 pip e la protezione del saldo negativo, tanto per citarne qualcuno. Inoltre si tratta di un broker molto affidabile essendo consociato alla CONSOB, ovvero il maggior organo di controllo delle transazioni online in materia di mercati finanziari.

Il diario di trading nei dettagli

Un diario di trading non è pensato per essere solo un luogo in cui archiviare le attività precedenti, infatti, serve ad analizzare il comportamento commerciale e a fornire suggerimenti specifici sul perché si sta perdendo denaro e su cosa cambiare per aumentare le prestazioni. Combinando analisi di trading professionali e sofisticate e metriche di performance uniche, ed inserendole in un programma ben progettato e facile da gestire, può dunque diventare un’attività divertente che avvicina a diventare un trader professionista. Un diario tra l’altro rende il trader più responsabile e consapevole del proprio modo di fare trading. All’inizio, un trader dovrebbe di solito concentrarsi su problemi emotivi, mentali e legati alla disciplina. Una volta che progredisce, l’attenzione si sposta di solito verso le metriche specifiche del diario stesso e inizia a lavorare per migliorare il suo order-placement e la sua gestione. Un giornale di trading dovrebbe inoltre offrire tutte quelle funzioni e caratteristiche e non essere invece a “taglia unica”. Ecco perché un buon diario di trading dovrebbe essere personalizzabile.

Ottimizzazione dell’ordine

Finora, solo i commercianti di banche e le grandi società di trading di oggetti di scena avevano accesso a software di analisi del trading professionale. Con Il broker Stofs invece ogni trader può finalmente utilizzare un diario di trading personalizzato e professionale per lavorare sul proprio modo di investire. Del resto un trader non dovrebbe passare il suo tempo a creare dei fogli di calcolo che poi alla fine non forniscono alcun aiuto. Il diario offerto dal suddetto broker insieme a tanti altri strumenti e alle sue piattaforme molto complete ed intuitive rappresentano dunque la base per chi comincia da zero. Aprire un conto demo per acquistare praticità e poi uno con soldi reali e con tutti i suddetti strumenti professionali significa davvero diventare dei trader esperti e nel contempo consente di migliorare il loro trading passo per passo.

Un diario di trading tra l’altro aiuta anche a ottimizzare gli ordini e il modo in cui si piazzano gli scambi. Ad esempio, l’impostazione di ordini di stop loss troppo lontani riducono il rapporto rischio / rendimento e, quindi, il rendimento della propria strategia di trading. D’altra parte, l’impostazione di ordini di profitto troppo distanti si tradurrà in una diminuzione del tasso di guadagno perché il prezzo non raggiungerà mai gli ordini di take profit e girerà invece prima dell’obiettivo. Un diario si prende cura di questo e fornisce suggerimenti specifici, in base ai singoli parametri di trading, ideali per ottimizzare i propri ordini e per aiutare ad aumentare le performance di trading.

About Lo sfaff di Opzioni Binarie

L'amministratore e proprietario del portale www.solo-opzionibinarie.com e del Network di Dove Investire è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.